POLLO AL CURRY CON PRUGNE …IN RIME

3 anno fa di in Ricette firmate Tagged: , , ,

baked chicken leg in plum sauce

Ingredienti per 4 persone

500 gr di coscette di pollo

150 gr di prugne mature o prugne snocciolate

50 gr di pancetta

50 gr di burro

50 gr di farina

10 gr di uvette passa

1 bicchiere di vino bianco

 

Preparazione

Una ricetta nuova nuova

profumata e assai gustosa

l’ho provata appena ieri

del risultato c’è da stare fieri!

Rosola a fuoco lento, lento

le coscette di pollo leggermente infarinate

aggiungi un pò di pancetta affumicata

e un bicchiere di vino bianco

il profumo è già un incanto!

Quando saranno poi dorate

 

aggiungi delle prugne snocciolate

e una manciata d’uvetta

continua a cuocere senza fretta

fino a che avrai un sughetto

denso e dal colore perfetto.

Puoi servire questo piatto

con un cucchiaio di risotto

con le prugne sarà guarnito

e farai un pranzetto prelibato

dal successo assicurato!

Chiara Patarino

OLYMPUS DIGITAL CAMERAMilanese di nascita, genovese d’adozione, oggi vive a Napoli è una delle più amate scrittici per l’infanzia italiane. Con Tino il cioccolattino, uno dei suoi personaggi più noti, ha conquistato il cuore di centinaia di migliaia di bambini.

Tino il cioccolatino ha inaugurato la campagna dei “Cioccolibri” Ferrero nel 1992 con la diffusione di oltre 100,000 copie in edizione speciale a cui sono seguite 40.000 per “Tino il cioccolatino va Parigi”.
Tino a Napoli_copertina

Negli anni sono arrivati poi “Tino il cioccolatino e il chicco d’oro”, “Tino il cioccolatino nella foresta nera”, “Le avventure di Tino il cioccolatino”. L’ultima avventura, ambientata a Napoli, ha portato Tino il cioccolatino sulla cima del Vesuvio in compagnia dei suoi amici Peppe Ron, Gennarino il pomodorino, Silvana la melanzana, Nubabbà e Nennella la sfogliatella.
In questo titolo come in quelli della collana “Gusto in tasca” di Cartusia, “Camillo il fusillo”, “Fortunata l’arancia profumata” e “Gigin Zucchina” Chiara porta avanti un progetto di educazione alimentare dei bambini attraverso le fiabe. Prima di diventare scrittrice ha lavorato prima come giornalista e divulgatrice scientifica e poi come comunicatrice come Responsabile delle Relazione esterne del Centro di Biotecnologie Avanzate di Genova.

per conoscere meglio Chiara visita il sito di Chiara Patarino o quello di Tino il cioccolatino 

 

Lascia un commento