SOCIAL E RISTORANTE, UN CONNUBIO SEMPRE PIÙ FORTE

2 settimana fa di in Novità Tagged: , ,

foto piatti ristoranteAndare al ristorante e pagare con Instagram? Oggi si può!

Non è un nuovo servizio del social network, una carta di credito da utilizzare contact less, ma l’idea di un ristorante di Milano che sembra molto ispirato a Black Mirror la famosa serie televisiva britannica. In un ristorante di Milano chi ha almeno 5000 follower può ordinare un piatto gratis, quattro piatti per chi ha 10.000 a 50.000 seguaci e otto per chi ne ha tra i 50.000 e i 100.000. Chi riesce a superare anche quest’ultima soglia, si guadagna un pasto all you can eat senza pagare nulla.

Un’idea originale che è in linea con le abitudini rivelate da una ricerca Doxa secondo la quale sono 7 su 10 gli italiani che condividono foto scattate al ristorante.

foto piattiAi primi tre posti della classifica delle foto che i clienti più amano fare al ristorante e postare sui propri social, ci sono proprio i piatti appena usciti dalla cucina, per il 51% delle persone. Le foto della compagnia attorno al tavolo guadagnano il secondo posto, scattate dal 28% delle persone, e immagini generiche all’interno del ristorante che hanno l’intenzione di comunicare in quale ristorante ci si trova sono scattate dal 21% degli italiani.

selfie ristoranteI social sono un canale importante per i ristoratori perché è attraverso questo strumento che spesso si prenota al ristorante, l’abitudine di riservare un tavolo tramite App è infatti in crescita del 7%rispetto all’anno scorso. E sono anche lo strumento utilizzato dal 60% delle persone per scovare nuovi posti in cui andare, e su cui leggere recensioni per aiutarsi nella scelta del locale da sperimentare.

Uscire a cena è un piacere molto amato lungo tutto la penisola, sempre secondo la ricerca Doxa gli italiani escono a cena in media 5 volte al mese, otto italiani su 10 mangia al ristorante almeno una vola al mese. Chi ha un ristorante deve tenere in considerazione anche che sono i più giovani, le persone tra i 18 e i 34 anni quelli che escono a cena con più frequenza, superano infatti le sei volte al mese.

Lascia un commento