Archivi tag: spesa

TRUCCHI PER CENE GOLOSE PRONTE IN POCHI MINUTI

carrello spesaLa sensazione di rincorrere le giornate è comune a molte persone, a volte però l’organizzazione può essere un importante aiuto per riuscire a vivere le giornate con meno frenesia.

Il momento della spesa è molto importante per riuscire ad affrontare la settimana con meno acqua alla gola. Avere il frigo pieno di alimenti che possiamo definire furbi evita di perdere eccessivo tempo durante la settimana nel rattoppare con acquisti dell’ultimo minuto per organizzare la cena.  Per questo uova, formaggi e salumi non possono mai mancare, durano a lungo in frigorifero e uniti a verdure, pasta o riso possono diventare, in poche mosse, una squisita cena.

Portarsi avanti nel week end è un trucco importante per riuscire a servire in tavola durante la settimana piatti golosi e veloci da preparare. È comodo ad esempio trovare in frigo delle verdure già cotte che possono diventare velocemente un condimento per la pasta, magari aggiungendo qualche dadino di prosciutto o di pancetta se si vuole ottenere un piatto più saporito o un contorno per carne, pesce e uova.

pasta con pomodoriniInsalata di pastaIn questo periodo dell’anno, poi, i pomodorini sono di stagione e proprio per questo particolarmente gustosi, averne sempre in frigorifero garantisce una pasta semplice e velocissima da preparare e, volendo, da arricchire con olive o capperi per un sapore più deciso.

 

Anche i legumi sono di grande aiuto per preparare pasti veloci. Se si sceglie di utilizzare quelli secchi vale la regola del portarsi avanti nel week end lasciandoli a mollo e cucinandoli in anticipo. Per maggiore praticità si possono utilizzare quelli in scatola pronti in pochi secondi e con i quali preparare nutrienti insalate fredde, minestre o hummus.

Con questi piccoli trucchi e attenzioni le settimane scorreranno con meno fatica e sarà possibile trovare del tempo da dedicare a se stessi.

 

LE “STRATEGIE” DEGLI ITALIANI CONTRO LO SPRECO DI CIBO

[vc_column_text width=”1/1″ el_position=”first last”]

Lettura etichetteGli italiani sono sempre meno spreconi di cibo. Riutilizzano gli avanzi di pranzo o cena, al ristorante richiedono la doggy bag per portare a casa il cibo o la pizza rimasta nel piatto e sono sempre più attenti alle date di scadenza presenti in etichetta! Il dato emerge da un’indagine Coldiretti/Ixè presentata qualche giorno fa a Expo, durante il convegno “Surplus Food Managemente Waste. Il recupero delle eccedenze alimentari: dalle parole ai fatti”, promosso dal Politecnico di Milano e dal Banco Alimentare. Ben il 60% della popolazione adotta ‘strategie anti-spreco’ per evitare di far finire nel cassonetto pane, latte, frutta, verdura, alimenti già cotti. Continua a leggere

UBO, “UNA BUONA OCCASIONE”: L’APP PER LA CORRETTA GESTIONE DEL CIBO

[vc_column_text width=”1/1″ el_position=”first last”]

Spesa al supermercatoFare la spesa in maniera intelligente, lasciandosi guidare dalle reali necessità più dall’istinto; conservare correttamente gli alimenti nella dispensa e in frigorifero, per farli durare più a lungo; riciclare gli avanzi in maniera creativa, cucinando piatti nuovi e gustosi. Per diventare consumatori “virtuosi”, che con le proprie scelte di ogni giorno contribuiscono a ridurre gli sprechi alimentari, basta seguire poche e semplici regole: questa l’idea che ha spinto le regioni Piemonte e Valle d’Aosta, in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale piemontese, a sviluppare UBO – acronimo di Una Buona Occasione –, un’applicazione per smartphone e tablet pensata per guidare gli utenti a una corretta ‘gestione’ del cibo, dal momento dell’acquisto fino al riutilizzo di quello in eccedenza. Continua a leggere

GROW THE FUTURE: LE BUONE AZIONI ANTISPRECO PER “NUTRIRE IL PIANETA”

[vc_column_text width=”1/1″ el_position=”first last”]

grow the futureAbbiamo acquistato al mercato i piselli freschi? Con i baccelli, invece di buttarli via, prepariamo una gustosa salsina per i crostini, lessandoli e frullandoli insieme a qualche cucchiaio di panna o besciamella. Approfittando delle offerte al supermercato abbiamo fatto scorta di alimenti che difficilmente riusciremo a consumare prima della scadenza? Condividiamoli con i vicini di casa. E con l’acqua con cui abbiamo lavato frutta e verdura innaffiamo le piante del nostro balcone. Questi suggerimenti per uno stile di vita senza sprechi arrivano dal portale Grow the future, lanciato a fine aprile da Syngenta – gruppo mondiale che opera nell’agribusiness per lo sviluppo dell’agricoltura sostenibile – per la terza edizione dell’omonima iniziativa, nata per sensibilizzare i cittadini a un utilizzo consapevole delle risorse idriche e alimentari. Continua a leggere