TRUCCHI E CONSIGLI PER EVITARE SPRECHI

6 mese fa di in Notizie golose Tagged: , ,

Lista della spesaDopo i giorni di festa appena passati, durante i quali l’abbondanza di cibo ha caratterizzato le tavole della maggior parte degli italiani, ci si domanda come evitare gli sprechi.

Ci sono un po’ di trucchi che si possono adottare prima di fare la spesa, ma anche dopo aver acquistato o cucinato troppo per evitare che dell’ottimo cibo finisca in spazzatura. Prima di tutto è necessario controllare di cosa si dispone in dispensa e in frigorifero prima di recarsi al supermercato, per evitare di acquistare prodotti non necessari e che potrebbero essere eccedenti.

freezerStilare una lista della spesa accurata è dunque il primo passo per evitare di acquistare cibo destinato a finire in spazzatura e quindi anche per risparmiare. Una volta arrivati in negozio è bene pensare bene a cosa si sta comprando per evitare di farsi ammaliare dalle promozioni, in alcuni casi potrebbero portare ad acquistare troppo.

Dopo aver portato a casa le giuste quantità, è importante pensare a quanto cucinare. Se i propri ospiti non sono gran mangioni è meglio evitare di abbondare eccessivamente nelle preparazioni. La bilancia può essere di grande aiuto per evitare di preparare eccessive quantità di pasta o riso, ad esempio.

frullatiMolto spesso la frutta e la verdura un po’ troppo mature possono essere utilizzate per preparare frullati, dolci o zuppe, un modo anche questo per evitare di buttare ingredienti non può adatti ad essere consumati freschi, ma dal sapore ancora squisito.

Anche il congelatore può essere un grande aiuto, si può utilizzare per surgelare le eccedenze crude o gli avanzi già cotti. Meglio dividerli in monoporzioni così da avere già le giuste quantità ed evitare sprechi anche quando si deciderà di scongelarle.

È bene infine tenere in ordine la dispensa facendo in modo di tenere i evidenza i prodotti con la scadenza più vicina, in questo modo si possono evitare spiacevoli sviste e di trovarsi costretti a buttare tanto buon cibo.

Lascia un commento