Archivi tag: dadini prosciutto cotto

Insalata di pasta

TRUCCHI PER CENE GOLOSE PRONTE IN POCHI MINUTI

carrello spesaLa sensazione di rincorrere le giornate è comune a molte persone, a volte però l’organizzazione può essere un importante aiuto per riuscire a vivere le giornate con meno frenesia.

Il momento della spesa è molto importante per riuscire ad affrontare la settimana con meno acqua alla gola. Avere il frigo pieno di alimenti che possiamo definire furbi evita di perdere eccessivo tempo durante la settimana nel rattoppare con acquisti dell’ultimo minuto per organizzare la cena.  Per questo uova, formaggi e salumi non possono mai mancare, durano a lungo in frigorifero e uniti a verdure, pasta o riso possono diventare, in poche mosse, una squisita cena.

Portarsi avanti nel week end è un trucco importante per riuscire a servire in tavola durante la settimana piatti golosi e veloci da preparare. È comodo ad esempio trovare in frigo delle verdure già cotte che possono diventare velocemente un condimento per la pasta, magari aggiungendo qualche dadino di prosciutto o di pancetta se si vuole ottenere un piatto più saporito o un contorno per carne, pesce e uova.

pasta con pomodoriniInsalata di pastaIn questo periodo dell’anno, poi, i pomodorini sono di stagione e proprio per questo particolarmente gustosi, averne sempre in frigorifero garantisce una pasta semplice e velocissima da preparare e, volendo, da arricchire con olive o capperi per un sapore più deciso.

 

Anche i legumi sono di grande aiuto per preparare pasti veloci. Se si sceglie di utilizzare quelli secchi vale la regola del portarsi avanti nel week end lasciandoli a mollo e cucinandoli in anticipo. Per maggiore praticità si possono utilizzare quelli in scatola pronti in pochi secondi e con i quali preparare nutrienti insalate fredde, minestre o hummus.

Con questi piccoli trucchi e attenzioni le settimane scorreranno con meno fatica e sarà possibile trovare del tempo da dedicare a se stessi.

 

Bocconcini prosciutto e fichi

PRANZO IN SPIAGGIA: COME CAMBIANO I GUSTI DEGLI ITALIANI

CapreseFerragosto è una giornata da festeggiare con gli amici o con la famiglia. In molti scelgono di trascorrerla passando la giornata al mare. Per godersela fino in fondo in molto scelgono di organizzarsi e preparare una borsa frigo con il pranzo così da non dover rinunciare neanche ad un minuto di spiaggia, mare e sole per mangiare.

Secondo Coldiretti il trend dei pranzi in spiaggia degli italiani è profondamente cambiato. Sono sempre meno le persone che decidono di portare piatti di lunga digestione come lasagne, polpette o parmigiana. Il tipico pranzo in spiaggia che preparavano le nonne sembra attraversare una fase di declino. Oggi la maggioranza delle persone sceglie la via salutista e preferisce consumare fresche insalate e tanta frutta.

Insalata di pastaIn particolare il 27% degli italiani porta in spiaggia insalate di riso o di pollo o di mare, contro solo il 5% che continua a preferire le classiche lasagne. Il 19% degli italiani ama gustare un piatto fresco e semplice come la caprese, il 18% invece affida il suo pranzo ad una dissetante macedonia

Solo il 6% continua a prediligere la parmigiana di melanzane,  il 9% la frittata di verdure e un piccolissimo 3% le polpette. Bocconcini prosciutto e fichiUna tendenza che appare molto chiara, gli italiani hanno scelto la salute e si può fare facilmente, seppur senza rinunciare al piacere della tavola.

Con un po’ di fantasia è facile preparare piatti semplici e leggeri da portare in riva al mare. Oltre alla classica insalata di riso si può variare preparando una pasta fredda, ricca di verdure e insaporita da dadini di prosciutto. Il prosciutto crudo poi si abbina molto bene alla frutta, preparare dei bocconcini con spicchi di fichi a cui avvolgere le fette di prosciutto sarà facile e veloce, bisogna però preparane in abbondanza perché  il risultato è sicuramente “uno tira l’altro”.

insalata riso feta e pomodorini

IDEE PER INSALATE DI RISO SEMPRE NUOVE

insalata riso feta e pomodoriniL’insalata di riso è una preparazione perfetta per questo periodo dell’anno. Ideale da portare in ufficio per un pranzo veloce nutriente e fresco, da gustare nelle calde serate estive, magari in compagnia di amici e anche per portarla in una borsa frigo in spiaggia e gustarla sotto l’ombrellone.

Le origini dell’insalata non sono molto chiare, ma sembrano legate a vari piatti tipici del mediterraneo. Un piatto unico che ricorda infatti la paella spagnola o il cous cous. Si pensa che venisse preparata, probabilmente dalla popolazione più povera, ma considerata un piatto non sufficiente elegante da essere riportato nei ricettari.

La tradizione, soprattutto quella della famiglia, ricopre un ruolo di grande importanza in questa ricetta. Non ne esiste una, ma tante quante sono le famiglie a prepararla. È il tipico piatto che ha i sapori dei ricordi. La ricetta di solito è quella della mamma o addirittura della nonna. È anche il tipico piatto svuota-frigo che può quindi avere ogni volta un sapore un po’ diverso.

riso venere e gamberiDi certo però se si vuole cambiare e si ha voglia di sperimentare nuovi sapori, le possibilità sono quasi infinite. Si può variare il cereale alla base, quindi sostituire il riso con orzo, farro, grano oppure preparare un mix di cereali, una scelta ricca di gusto e salute. Oppure utilizzare la propria fantasia per trovare nuovi abbinamenti tra gli ingredienti da utilizzare per i condimenti. In molti scelgono come base le preparazioni comunemente in commercio e la arricchiscono con cubetti di formaggio, dadini di prosciutto cotto e, in alcuni casi, uova sode. Ottima anche la versione a base di pesce, con mazzancolle e zucchine oppure dal sapore affumicato con speck e scamorza o anche una versione particolarmente fresca e saporita con feta, pomodorini e fagiolini.